La siccità insegna la preziosità dell'acqua. Secondo un vecchio adagio indiano  rappresenta l'incubo dal quale scaturisce il sogno: quello di vedere scendere la pioggia sulla terra, cui viene attribuito la prerogativa della fertilità. Un vero e proprio incubo è quello che stanno vivendo i nostri territori, gli agricoltori, le città calabresi dove l’acqua potabile appare sempre più come un miraggio. Una condizione che incide negativamente sulla vita di chiunque.

L’emergenza idrica che sta affliggendo la Calabria in queste ultime settimane richiede un intervento immediato. Le criticità attuali, strutturali e soprattutto finanziarie, si ripercuotono sulla sostenibilità del servizio idrico con evidenti conseguenze sulla forza lavoro delle imprese e dell’indotto. E’ necessario, pertanto, cambiare radicalmente i processi organizzativi e adottare scelte strategiche funzionali a realizzare una programmazione unitaria e una gestione integrata del ciclo delle acque.

L’ultimo rapporto sul turismo del centro studi Touring è l’ennesimo schiaffo alla nostra regione che si attesta al 15° posto per numero di presenze e al 17° posto in Italia per numero di esercizi turistici. I dati che si riferiscono al 2015 e al 2016 evidenziano come la nostra regione, nonostante lo straordinario patrimonio ambientale, storico e culturale, non riesca in alcun modo ad essere attrattiva.

Incentivi per il miglioramento e la qualificazione dei servizi turistici e dell’offerta ricettiva delle imprese operanti nelle destinazioni turistiche regionali.

Le Piccole e Medie Imprese con unità operativa in Calabria e i liberi professionist che, alla data di pubblicazione del presente avviso sul BURC, abbiano iniziato l’attività e abbiano approvato e presentato almeno un bilancio o una dichiarazione dei redditi, possono partecipare al suddetto bando.

Interruzioni, deviazioni, rallentamenti e incidenti. Sembra un bollino di guerra, ma è solo il racconto quotidiano di un qualsiasi automobilista che percorre sotto il sole rovente la “nuova” autostrada del Mediterraneo. Il completamento dell’ex autostrada A3 Salerno Reggio Calabria era stato annunciato lo scorso 22 dicembre dal presidente del consiglio Gentiloni, dal ministro Delrio e dai vertici Anas.

©2019 Solving. All Rights Reserved.

Search